Edizione 2022

vincitore

Nicolò Filippo Rosso

Exodus

sito web

Exodus è un progetto a lungo termine in America Latina iniziato nel 2018. Nicolò Filippo Rosso ha percorso per quattro anni le rotte migratorie documentando il viaggio di rifugiati e migranti dal Venezuela alla Colombia e dall’America Centrale verso il Messico e gli Stati Uniti.

Attraversando i territori di confine controllati da bande e gruppi ribelli, i migranti sono esposti alla tratta e al reclutamento forzato. Alcuni non raggiungono mai la loro destinazione. Altri continuano a muoversi, spesso a piedi, sperando di trovare un luogo dove poter iniziare un nuovo capitolo della loro vita.

La giuria composta da

Patricia Franceschetti
Martina Bacigalupo
Elena Boille
Daria Bonera
Jim Casper
Manuel Rivera Ortiz
Moshe Rosenzveig OM

ha selezionato inoltre i seguenti progetti finalisti:

 

Perù a toxic state di Alessandro Cinque
Escape Alessio Paduano
Monsoons never cross the mountains Camillo Pasquarelli
Santa Lucia Ciro Battiloro
Bagnanti Daniele Vita
The New Sultan Emanuele Satolli
Afghanistan before and after August 2021 Lorenzo Tugnoli
Cracolandia Luca Meola
Afghanistan a Land of Continouos Conflict Majid Saeedi
The Other Border Marc Sanye
M+T Mary Gelman
Epidemic Massimo Berruti
We Want Freedom Michele Lapini
A Decade of War and Destruction for Freedom Mouneb Taim
Exodus Nicolò Filippo Rosso

in collaborazione con