“Exodus” Nicolò Filippo Rosso

OFFICINE FOTOGRAFICHE ROMA

in collaborazione con FONDAZIONE ROMANO CAGNONI

è lieta di presentare la mostra
NICOLÒ FILIPPO ROSSO
“EXODUS”

a cura di Benedetta Donato
Opening 30 Marzo 2023 ore 19.00

 

Per la prima volta a Roma, verrà proposta una selezione di fotografie tratta dall’ampio progetto EXODUS, di Nicolò Filippo Rosso, vincitore del Romano Cagnoni Award 2022, il premio internazionale di fotogiornalismo nato in memoria del grande autore. Il viaggio lungo le rotte migratorie dal Venezuela alla Colombia, dal Centro America al Messico e agli Stati Uniti, in cui Nicolò Filippo Rosso documenta gli esodi che caratterizzano l’America Latina.
Dalle fotografie esposte emergono le innumerevoli storie di perdita e separazione, le condizioni di diseguaglianza sociale e di mancato accesso ai diritti primari e fondamentali, che accomunano le vicende di chi è costretto ad emigrare per il perseguimento di una vita migliore, per sfuggire all’esclusione e alla discriminazione.
“Una testimonianza fondamentale di un argomento complesso. Un racconto vero e dinamico, in grado di riportare condizioni di diseguaglianza sociale, di mancato accesso ai diritti primari e di difficoltà estrema nell’acquisizione delle libertà fondamentali, che caratterizzano il fenomeno delle migrazioni in America Latina e che l’autore riesce a rappresentare in tutte le sue sfaccettature, offrendo un segnale importante e continuo, rivelando una spiccata capacità di approfondimento fotogiornalistico, cui si accostano doti di sensibilità, istinto e coinvolgimento umano notevoli”. Queste le motivazioni espresse dalla giuria della seconda edizione del Romano Cagnoni Award, composta da autorevoli esponenti del settore, quali: Martina Bacigalupo, fotografa e photo editor Revue 6MOIS Elena Boille, vice-direttrice e photo editor della rivista Internazionale Daria Bonera, fondatrice della DB Agency e visual editor di CESURA, Jim Casper, direttore di LensCulture, Manuel Rivera-Ortiz, fotografo e Presidente della Manuel Rivera-Ortiz Foundation (Arles), Moshe Rosenzveig, fondatore e direttore dell’Head On Photo Festival (Sydney), Patricia Franceschetti Cagnoni, Presidente della Fondazione Romano Cagnoni e Presidente di giuria, che all’unanimità hanno individuato in EXODUS, la migliore interpretazione di FREEDOM, il tema dell’edizione 2022. Ad accompagnare la mostra fotografica, le proiezioni dei contributi video sui lavori del vincitore Nicolò Filippo Rosso, di Lorenzo Tugnoli e Mary Gelman, autori cui è stata riconosciuta, rispettivamente: la Menzione Speciale e la Menzione Speciale Under 30 del Romano Cagnoni Award 2022. Sarà inoltre presente un omaggio alla figura di Romano Cagnoni, cui il premio è dedicato, per far conoscere al pubblico questo grande autore, annoverato tra i più importanti fotografi del ‘900.

Il Romano Cagnoni Award, premio internazionale di fotogiornalismo la cui direzione è affidata a Benedetta Donato, è promosso dalla Fondazione Romano Cagnoni, in collaborazione con Photolux Festival, con il supporto della piattaforma Lens Culture. Nato nel 2019, in memoria del grande fotoreporter Romano Cagnoni (1935-2018), ha l’intento di supportare i fotografi che indagano, con profondità e partecipazione, argomenti legati alla condizione umana, al cambiamento sociale e ambientale, alle crisi umanitarie e alla violazione dei diritti umani nel mondo.

 

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.